Smeraldo

le-varieta-di-smeraldo-gemmologia

Smeraldo per Occhiali: Nerone o Lapo? Chi è il più fashion?

Il verde è da sempre il colore della speranza, l’emblema della natura che si desta e della primavera che scoppia.

Il verde indica la fertilità del nostro Pianeta che apre la strada alla continuità della vita.

Ricercato già dal 3500 a.C. dagli Egizi, lo Smeraldo è stato scavato anche dagli antichi Romani in una miniera delle Alpi. Gli antichi Romani credevano che la Gemma, una volta sfaccettata, aiutasse a riposare gli occhi.
Infatti, nell’antica Roma, alcuni stravaganti e potenti personaggi dell’epoca, tra cui sicuramente spicca il celebre Nerone, usavano gli Smeraldi come lenti per occhiali da riposo.
Si narra infatti che il pirotecnico imperatore Romano vedesse i combattimenti dei gladiatori proprio attraverso due Smeraldi. Nerone è stato recentemente imitato da Lapo Elkann, un curioso personaggio dell’era moderna che ha lanciato una linea di occhiali altrettanto stravaganti.

L’Egitto, oltre ad essere la più antica fonte di Smeraldi, è sempre stato anche la maggior fonte di questa elegante varietà di Berillo. Gli Egizi pensavano che gli Smeraldi potessero fare resuscitare i morti e infatti seppellirono molte mummie con uno Smeraldo sul collo.

Le torture a Loqui Nones

Dopo che gli spagnoli esplorarono la Colombia, per lo Smeraldo

  • cambiò totalmente lo scenario geografico mondiale.
    La fonte egiziana di Smeraldi sarebbe stata da quel momento in poi totalmente oscurata dalla straordinaria fonte sudamericana. Molti furono gli Incas che resistettero alle torture dei sopraggiunti conquistatori spagnoli piuttosto che rivelare dove fossero situate le miniere; infatti gli Incas consideravano gli Smeraldi una parte importantissima del loro tesoro.
    Ma con l’andar del tempo, a causa di terribili torture e barbarie, gli spagnoli riuscirono a farsi dire il segreto dei segreti da un certo Vale Loqui Nones: un indigeno del posto, un personaggio molto discusso per il suo basso senso di responsabilità.
    Loqui Nones rivelò che dall’Ecuador, esattamente dalla provincia di Quito, arrivava un fiume appena dentro i limiti territoriali Incas. Ebbene, questo fiume trasportava spesso Smeraldi che gli Incas trovavano senza neanche dover scavare, dato che la natura aveva già fatto lo scomodo lavoro di farli emergere alla luce.

    Subito dopo la rivelazione di Loqui Nones, gli Smeraldi approdarono in Europa.

smeraldo-grezzo-rough emerald-smeraldi grezzi

smeraldi-smeraldo-gemma-gemme-gemme di colore

 

La Gemmologia dello Smeraldo..

Il più comune abito dello Smeraldo è il prisma esagonale allungato, a volte con striature sul lato più lungo. Gli Smeraldi sono formati da Berillio, Silicio, Alluminio, Ossigeno ed una o più tracce di elementi tra Cromo, Vanadio e Ferro.

Si possono formare sia in rocce metamorfiche sia in rocce sedimentarie associate alle vene idrotermali, ma la maggior parte delle miniere si trovano in zone metamorfiche, tranne quelle colombiane che si trovano in rocce sedimentarie associate ai depositi idrotermali.

Quasi tutti gli Smeraldi hanno inclusioni visibili ad occhio nudo, quindi tutti, nel commercio, accettano la presenza delle inclusioni in questa Gemma. Sono rarissimi gli Smeraldi che non hanno inclusioni ed ovviamente hanno un valore aggiunto speciale.

Forse l’unica pecca di questa Gemma quasi perfetta è una durezza non eccezionale, anche se, da 7,5 a 8 nella Scala di Mohs, rimangono valori di tutto rispetto.

Su le maniche.. ecco dove scavare Smeraldi

L’Emerald Hollow Mine è la sola miniera al mondo aperta al pubblico nella quale è permesso ricercare gratuitamente Smeraldi. Si trova nella città di Hiddenite, nel Nord Carolina, ed è riconosciuta come uno dei luoghi geografici più unici ed interessanti di tutto il Nord America.

A Kamakanga, la più grande miniera privata in Zambia, si possono comprare le pietre direttamente dai tagliatori, i quali le acquisiscono dai proprietari della miniera.

Moltissime miniere si trovano in zone metamorfiche, dove le Pegmatiti si incontrano con gli Scisti; ad esempio in Brasile (Cearà, Bahia, Minas Geiras, Goiàs), in Zambia (Kafubu Field) e in Zimbabwe (Sandawana).

In Colombia, invece, gli Smeraldi si trovano nella parte Est delle Ande, in rocce sedimentarie associate alle vene idrotermali.
Tra le più famose miniere colombiane, a spiccare per celebrità è la miniera di Muzo, nella quale fu scoperto il famosissimo Smeraldo Trapiche.
Le miniere di Chivor e di Coscuez sono altri due fiori all’occhiello della Colombia.

Attualmente la più grande produttrice di Smeraldi è la miniera di La Pita, a Minas Gerais, scoperta a fine anni ‘90. Nella moderna miniera brasiliana di La Pita si usano tecnologie all’avanguardia ed il rispetto dell’ambiente circostante è una delle priorità.

 

 

smeraldo-emerald-emerald mine.emerald gem-emerald gemstone

smeraldo-smeraldi-emerald gem-emerald gemstone-smeraldo gemma

Smeraldo contro Diamante

Smeraldi di un’elevata qualità possono anche battere il Diamante per prezzo al carato, come è successo nell’asta di Christie’s in cui uno Smeraldo di 5 carati, pressoché puro, ha raggiunto il doppio del prezzo spuntato da un Diamante puro di 5 carati.

John F. Kennedy, per non scervellarsi su quale fosse, tra Diamante e Smeraldo, la Gemma più bella e preziosa da regalare, scelse di donare a Jacqueline Bouvier uno dei più leggendari anelli che la storia ricordi, un articolo di gioielleria che non perderà mai il suo fascino storico. Questo anello, firmato Van Cleef & Arpels, è un Cross-over ring che vede montati da una parte uno sbalorditivo Diamante di 2,84 carati e dall’altra parte uno Smeraldo da 2,88 carati di una bellezza stupefacente.

Attenzione allo Smeraldo!

Per via della non elevatissima durezza e stabilità della Gemma si sconsiglia di pulirla con la macchina ad ultrasuoni. Sempre per lo stesso motivo si consigliano montature quali Pavè setting, Bezel setting ed Invisible setting.

Il taglio più popolare è lo Step-Cut, con una larga tavola quadrata o rettangolare ed angoli sfaccettati. In un Emerald Cut con taglio perfetto, le faccette della lunga e stretta Corona viaggiano perpendicolari rispetto a quelle del Padiglione.

smeraldo-smeraldi-emerald gemstone-emerald gemstones-beryl-emerald beryl-berillo

smeraldo-gemmologico genovese